Assicurazione di immobili e costruzione

Un'assicurazione d'immobili è un vera e propria necessità per i proprietari in quei Cantoni in cui non è obbligatoria. Ciò vale ancora di più per l'assicurazione d'immobili contro i danni dell'acqua e per le assicurazioni dei rischi di costruzione, durante le fasi di costruzione, ampliamento e ristrutturazione.

Assicurazione d'immobili: una necessità

Nei Cantoni Appenzello Interno, Ginevra, Obvaldo, Svitto, Ticino, Uri e Vallese vengono offerte delle assicurazioni d'immobili da compagnie private. In tutti gli altri Cantoni della Svizzera i danni causati dalla natura - unitamente ai danni provocati da incendi - vengono assicurati presso le compagnie assicurative cantonali degli immobili.

Nella maggior parte dei Cantoni l'assicurazione d'immobili è obbligatoria, non lo è solo nei Cantoni Appenzello Interno, Ginevra, Ticino e Vallese. Si consiglia comunque di stipularne una, dato che l'assicurazione d'immobili copre i rispettivi rischi e rappresenta una sicurezza nei confronti di creditori ipotecari come, ad esempio, le banche.

Calcolare la somma assicurata

Si assicuri di non essere sottoassicurato, altrimenti potrebbero sorgere dei problemi in caso di sinistro. Faccia attenzione che nel calcolo della somma assicurata vengano considerati non solo il corpo edilizio ma anche le numerose installazioni come, ad esempio, armadi a muro, stufe, vasche da bagno, imposte, rivestimenti fissi dei pavimenti, impianti di climatizzazione e di riscaldamento centralizzato, cucine componibili, installazioni sanitarie e impianti elettrici.

Si deve tenere conto anche degli edifici adiacenti come, ad esempio, garage, piscine, casette da giardino ecc. che si trovano sul terreno assicurato. Gli esperti dell'assicurazione d'immobili valutano il valore assicurato sul posto. Se l'immobile ha uno stato di conservazione ordinario, la somma assicurata corrisponde al valore da nuovo. A proposito: non dimentichi di far eseguire una rivalutazione in caso di ristrutturazioni (ad esempio una cucina).

Assicurazione d'immobili contro i danni dell'acqua: raccomandata

Quando si rompe una tubazione in casa e tutto viene sommerso dall'acqua i danni conseguenti all'immobile sono coperti dall'assicurazione solo nel caso in cui abbia stipulato un'assicurazione d'immobili contro i danni causati dall'acqua. Ciò vale anche se delle forti piogge penetrano attraverso il tetto o se in caso di abbondanti precipitazioni le acque sotterranee risalgono in superficie provocando dei danni in casa.

Tuttavia, le prestazioni e i premi delle diverse assicurazioni sono molto differenti tra di loro. Legga attentamente e confronti le varie condizioni. L'assicurazione d'immobili contro i danni dell'acqua è volontaria. Ma sicuramente vale la pena stipularla visto che le forti precipitazioni sono sempre più frequenti.

Consiglio: non dimentichi le assicurazioni dei rischi di costruzione

Per la copertura di costruzioni, ampliamenti e ristrutturazioni questi lavori devono essere dichiarati prima dell'inizio dei lavori sia in caso di assicurazione d'immobili (assicurazione per fabbricati in costruzione) che in caso di assicurazione privata (ad esempio assicurazione dei rischi di costruzione e contro la responsabilità civile del committente della costruzione). In questo modo può tutelarsi da rischi specifici durante la fase di costruzione.