Casa plurifamiliare

Attualmente le possibilità di realizzazione della propria idea di abitare sono molteplici. Mentre alcuni si trasferiscono in una casa unifamiliare gli altri optano per una casa plurifamiliare. Di queste ultime fanno parte anche le case a schiera, le case bifamiliari o le metà di case plurifamiliari Queste case hanno una caratteristica comune: all'interno di una casa ci sono molti appartamenti sparsi su diversi piani, che condividono la tromba delle scale e l'entrata della casa. Anche se negli ultimi anni in Svizzera molte persone hanno realizzato il loro sogno di una casa in proprietà, la percentuale di case plurifamiliari nel mercato degli immobili è rimasta stabile. Nel 2016 secondo l'Ufficio Federale di Statistica il 26,4% degli edifici rientrava nella categoria delle case plurifamiliari Dal 1990 questo numero è aumentato solo dello 0,8%. In contrapposizione a questo la percentuale di case monofamiliari è aumentata dal 3,4% al 57,2%.

Qual è il tipo di casa giusto per me?

Che il vostro appartamento sia situato in una casa plurifamiliare da sei o otto appartamenti o in un edificio più piccolo, ad esempio una casa bifamiliare, dipende dalle vostre necessità personali. La vicinanza al posto di lavoro o il collegamento alla rete di trasporti pubblici possono influire molto sul vostro raggio di ricerca. Un fattore da non sottovalutare è inoltre la situazione finanziaria. A seconda della posizione e dell'ubicazione, ad esempio a Zurigo o in una località di periferia, l'affitto di un oggetto in affitto con arredo identico può variare di diverse centinaia di franchi. Una delle regole d'oro dice che l'affitto non dovrebbe superare un terzo del reddito.

teaser_m_wohnungstypen_mehrfamilienhaus

Vivere in una casa doppia

La casa doppia è di gran lunga il tipo di abitazione più frequente in Svizzera. La vita in una casa plurifamiliare porta alle famiglie diversi vantaggi: Nelle regioni cittadine permette di sfruttare in modo più efficiente le limitate superfici edificabili. La vicinanza ad altri membri della famiglia o del parentato apre molte possibilità per attività in comune. I rapporti con gli altri inquilini sono sempre regolamentati da un regolamento condominiale. Esso normalmente regolamenta tutte le questioni riguardanti il rumore, la pulizia e il bucato ma informa anche sulla sicurezza, etc. Naturalmente nonostante il rispetto degli inquilini possono comunque nascere dei conflitti. In questo caso è importante è cercare come prima soluzione il dialogo diretto.

Spese extra in una casa plurifamiliare

Le spese extra in una casa plurifamiliare vengono calcolate mediante contatore nell'abitazione o tramite una chiave di ripartizione. Si fa distinzione tra spese neutre e spese causate dal consumo. Le spese neutre, ad esempio il salario del portinaio che non dipende dalle dimensioni dell'appartamento, viene ripartito in quantità equivalenti in base al numero di abitazioni. Per garantire una ripartizione equa delle spese causate dal consumo, la soluzione migliore è la ripartizione in base ai metri quadrati o ai metri cubi dei singoli appartamenti.

Alcune delle  spese extra computabili in Svizzera sono:

  • Riscaldamento
  • Acqua fredda e acqua calda
  • Portinaio
  • Pulizia delle scale
  • Lavori di giardinaggio e nei dintorni 
  • Rimozione della neve
  • Tasse per le acque di scarico e per la raccolta dei rifiuti

Se il locatore desidera però eseguire riparazioni o fare investimenti il locatario non deve contribuire a queste spese.

Casa plurifamiliare come oggetto d'investimento?

Non è possibile rispondere in modo sommario a questa domanda È però un dato di fatto che i terreni edificabili in Svizzera diventano sempre più scarsi e i prezzi aumentano. Questo porta a una costruzione sempre più fitta che sfrutti in modo più efficiente un terreno esistente sotto forma di case plurifamiliari. I prezzi e quindi anche la rendita dipendono tuttavia fortemente dalla posizione, dallo standard di costruzione dell'edificio e da molti altri fattori. Quindi negli ultimi anni acquistare una casa plurifamiliare come oggetto d'investimento è diventato sempre più attrattivo.

Dal lato finanziario è più vantaggioso acquistare una casa pluriifamiliare piuttosto che una casa unifamiliare. Un motivo importante è il rischio inferiore di perdita di affitti, visto che gli introiti provenienti dagli affitti sono suddivisi in diversi appartamenti. Quindi una casa plurifamiliare rappresenta una garanzia migliore rispetto a una casa unifamiliare la quale nel peggiore dei casi può anche rimanere vuota per qualche mese. Questo d'altra parte fa della casa plurifamiliare un oggetto apprezzato per la previdenza per la vecchiaia. Tuttavia l'acquisto di una casa plurifamiliare comporta anche svantaggi perché l'investimento iniziale è elevato e gli introiti provenienti dagli affitti possono essere irregolari e il pagamento del debito potrebbe diventare problematico.

Costruzione di una casa plurifamiliare

Oggigiorno anziché ricorrere a un architetto è anche possibile acquistare una casa plurifamiliare prefabbricata. Per permettere il finanziamento di un tale progetto bisogna versare almeno il 20% del prezzo d'acquisto sotto forma di capitale proprio. Spesso viene utilizzata una combinazione tra capitali liquidi, valori o anche soldi provenienti dalla previdenza privata vincolata. L'80% rimanente normalmente viene coperto tramite ipoteca della banca di fiducia. Calcolate subito e facilmente le spese mensili da sostenere con il nostro calcolatore d'ipoteca.

Alcune delle offerte interessati su homegate.ch sono disponibili qui sotto.